Attività estive a Tropea

Posted by on 9:49 AM in Guide | Commenti disabilitati su Attività estive a Tropea

Attività estive a Tropea

La città di Tropea è una delle più famose della Calabria ed è una meta perfetta per una vacanza estiva. Sono tante le attività che si possono fare a Tropea: dalle giornate al mare alle serate alle sagre, Tropea è perfetta per passare qualche giorno di relax e divertimento. Per molte persone, l’unica vera emozione è scommettere online e cercare il giusto bonus di benvenuto. Persino soccombono alle bellezze di Tropea. Il mare di Tropea, un paradiso nostrano Il mare è il fiore all’occhiello di Tropea. La costa tirrenica della Calabria ospita alcuni dei luoghi più incantevoli della nostra penisola e Tropea è in cima alla classifica. Soggiornando in città, c’è solo l’imbarazzo della scelta: spiagge bianche, acqua cristallina, panorami mozzafiato. Imperdibile quindi la giornata al mare, magari alla famosissima spiaggia della Rotonda. Unica pecca: talmente bella da essere presa d’assalto dai turisti. Da non perdere anche la Grotta Azzurra: le sue acque limpide possono tranquillamente competere con acque come quelle delle Maldive. Il consiglio è di non restare fermi, ma di esplorare la zona e le sue numerose spiagge. Sport acquatici a Tropea Data la bellezza delle spiagge e delle acque di Tropea e dintorni, la zona è perfetta per dedicarsi agli sport acquatici. Fare immersioni nelle acque di Tropea si rivelerà un’esperienza incredibile! Ci sono diversi centri che noleggiano l’attrezzatura e offrono lezioni. Da non perdere la spiaggia Paradiso del Sub che, come il nome non tenta di nascondere, è la zona perfetta per immergersi ed ammirare le meraviglie del mare calabrese. Praticabili anche altri sport come il windsurf, il surf e il kitesurf, sempre con la possibilità di noleggiare l’attrezzatura in loco. Le sagre nei dintorni di Tropea Oltre al mare e alle bellezze naturali, Tropea è famosa anche per le sue sagre. Soprattutto durante la stagione estiva, si può partecipare a sagre tradizionali che celebrano il buon cibo della zona e la musica tipica della Calabria. La Sagra della Cipolla Rossa è imperdibile. Produzione tipica della zona, la famosa cipolla rossa di Tropea è apprezzata in tutta Italia. Una produzione così caratteristica può vantare una sagra a lei dedicata, che si tiene ogni anno il 13 agosto dal 1978, a Ricadi. Si può gustare la cipolla rossa in tante varianti tra cui fritta, in zuppa o sotto forma di marmellata. Ad accompagnare la sagra, anche la musica tradizionale popolare. C’è anche la Sagra da Sujaca, che celebra la suriaca, ovvero i fagioli, altro prodotto tipica della zona e viene organizzata a Caria di Drapia, il 6 agosto. Tra fagioli, cipolle, pane casareccio e nduja, c’è anche tanto spazio per la musica tipica, come il “ballu du camejuzzu i focu”. Chi ama il vino non può assolutamente perdersi la Sagra del Vino a Brattirò di Drapia. Una serata speciale dedicata alla bevanda più amata del Bel Paese, dove gustare un buon calice assaggiando anche qualche piatto tipico della zona. L’ingresso è libero, il vino è gratis, la musica popolare dal vivo accompagna la serata: cosa cercare di più? La musica calabrese celebrata a Zambrone A pochi chilometri dalla città di Tropea, a Zambrone si tiene uno dei festival musicali più importanti dell’estate. Si tratta del Tamburello Festival, arrivato alla sua 15° edizione. Le tarantelle calabresi sono le protagoniste assolute della serata, ma non sono sole: ad...

read more

Gli alloggi più economici a Tropea

Posted by on 10:56 AM in Guide | Commenti disabilitati su Gli alloggi più economici a Tropea

Gli alloggi più economici a Tropea

L’estate è ormai vicina ed è giunto il momento di iniziare a pianificare le prossime vacanze nella splendida città di Tropea, magari cercando qualche offerta su internet in modo da risparmiare qualche soldo. Online, infatti, esistono promozioni di ogni tipo, soprattutto per quanto attiene al mondo dei giochi e dell’intrattenimento. Tra i più vantaggiosi del momento vi è il codice Bonus Unibet 2018 che risulta perfetto per tutti coloro che amano passare il tempo libero in relax, giocando su Internet. Per chi, invece, ama passare le ferie viaggiando e scoprendo posti nuovi, il Web può essere lo strumento perfetto per trovare la sistemazione e l’alloggio giusto. Rispetto ad un’agenzia di viaggi, infatti, Internet consente di prenotare direttamente, evitando eventuali commissioni e costi aggiuntivi. Vediamo insieme come fare. Come trovare l’offerta giusta online Su Internet esistono centinaia di siti web specializzati nel settore turistico. Tropea, come si sa, è una delle mete estive più gettonate e più amate sia dagli italiani che dagli stranieri per cui, per risparmiare e per trovare una sistemazione conveniente è utile seguire alcuni accorgimenti, come ad esempio:         prenotare in anticipo         utilizzare più portali di prenotazione per confrontare le offerte         viaggiare in bassa stagione         alloggiare presso campeggi, bed & breakfast o affittacamere         cercare una sistemazione fuori dal centro di Tropea Oltre a prenotare in anticipo, altro consiglio utile è quello di confrontare l’offerta di più portali, cercando il medesimo tipo di alloggio su più piattaforme come Booking, Trivago, eDreams etc. In questo modo, avrai la certezza di prenotare sempre con le tariffe più convenienti. Essendo una meta molto ambita, Tropea ha anche prezzi alti, soprattutto nel periodo di alta stagione e durante i ponti e le festività. Un buon suggerimento per trovare alloggi più economici è quello di visitare Tropea nei periodi di bassa stagione, come Maggio, inizio Giugno, Settembre o Ottobre. Sono mesi in cui il clima è ancora mite, le giornate sono lunghe e non si ha l’affluenza dei periodi centrali di Luglio e Agosto. Tropea, inoltre, è una città che offre molto anche dal punto di vista della varietà degli alloggi: è possibile scegliere tra tante tipologie di strutture diverse, dagli Hotel extra lusso e a 4 o 5 stelle, sino alle sistemazioni più economiche come i bed & breakfast o gli affittacamere. Per risparmiare ti consigliamo di prendere in considerazione anche i campeggi: ne esistono di ogni tipo, da quelli più spartani e economici a quelli più confortevoli. Altra possibilità è quella di trovare una sistemazione nelle zone limitrofe di Tropea: in questo modo, infatti, potrai approfittare di tariffe molto più convenienti e abbordabili. Quando si cerca una sistemazione conveniente è importante anche valutare i giudizi di altri turisti: leggi con attenzione le recensioni lasciate dagli altri utenti in modo da essere sicuro della veridicità delle offerte. Infine, ultimo consiglio importante quando si cerca una sistemazione su internet è quello di utilizzare sempre siti seri, affidabili e legali. Evita portali sconosciuti e, in caso di eventuali dubbi, contatta direttamente la...

read more

Tour ed escursioni da Tropea

Posted by on 10:46 AM in Guide | Commenti disabilitati su Tour ed escursioni da Tropea

Tour ed escursioni da Tropea

Incastonata tra mare, natura e splendidi paesaggi, Tropea è una meta strategica anche per chi ama fare tour ed escursioni di breve o lunga durata. A poca distanza da Tropea, infatti, ci sono tantissimi luoghi molto interessanti sotto il profilo artistico, culturale, naturalistico ed enogastronomico. Ognuno, dunque, può trovare facilmente la gita e l’escursione che predilige in base ai propri interessi personali. Chi ama il mare, il sole e i paesaggi all’aria aperta, può pianificare un’escursione alle isole Eolie: data la bellezza e ricchezza di queste isole, ognuna diversa dall’altra, si può optare per una gita in giornata oppure, se si ha più tempo a disposizione, si può pensare ad un tour di più giorni, in modo da apprezzare meglio le diversità e peculiarità di ciascuna isola. Sul sito live8.it potete trovare tanti giochi da utilizzare da soli o in compagnia, mentre siete in navigazione verso queste splendide isole. Chi ama l’escursionismo, l’avventura e gli sport intensi, può optare per una scalata al vulcano di Stromboli o per un’immersione nelle acque a largo di Tropea. Se, invece, siete alla ricerca di calma e relax, vi suggeriamo una gita verso Capo Vaticano, alla scoperta di uno dei posti più suggestivi d’Italia: potrete rilassarvi guardando un bel tramonto mentre degustate alcune delle specialità tipiche del posto. Vi basterà mezza giornata per questa gita e credeteci che vi innamorerete di questi paesaggi. Altra meta turistica a pochi passi da Tropea è Taormina, forse una delle città più rinomate d’Italia e più famose all’estero. Da non perdere il Festival del cinema che, ogni anno, vede la partecipazione di tantissime star italiane ed internazionali. Se avete tempo, fate una passeggiata anche tre le caratteristiche viuzze della città e rinfrescatevi con una gustosa grattachecca, una delle specialità del posto! Altro tour che potete organizzare da Tropea è a Reggio Calabria. Per questa escursione vi suggeriamo di preventivare almeno una giornata. Una volta arrivati potrete scoprire l’arte e la cultura di questa splendida città. Immancabile una visita al Museo Nazionale e una passeggiata tra le lussuose boutique del centro. Per coloro che amano qualcosa di più particolare, consigliamo una gita a Serra San Bruno. Questo luogo è famoso per il suo monastero e per la sua rinomata chiesa, considerata un vero gioiello di arte e architettura. Con poche ore potrete immergervi in un’atmosfera mistica davvero unica. Come vedete l’offerta è davvero ampia: sta a voi scegliere il tour che preferite in base ai vostri gusti e alle vostre preferenze personali. Buon...

read more

Come pianificare la tua vacanza estiva – breve guida

Posted by on 9:52 AM in Guide | Commenti disabilitati su Come pianificare la tua vacanza estiva – breve guida

Come pianificare la tua vacanza estiva – breve guida

Le tanto agognate ferie estive si stanno ormai avvicinando e, per chi non lo avesse ancora fatto, è tempo di iniziare a programmare seriamente il proprio viaggio per evitare spiacevoli sorprese. Su Internet è possibile trovare tantissimi siti web che offrono proposte interessanti, sia last minute che a lunga scadenza. E’ possibile trovare offerte su voli, su alberghi o anche su pacchetti vacanza completi. Coloro che sono già abituati ad usare Internet, sia per svago che per lavoro, sono ovviamente avvantaggiati in questa operazione di ricerca.  Molti siti offrono anche dei coupon per avere promozioni e sconti interessanti, al pari dei siti di giochi online che proprio in occasione dell’estate hanno creato offerte vantaggiose come il  codice bonus Starcasino. Tutti coloro che, per motivi personali o lavorativi non possono partire potranno almeno consolarsi e divertirsi giocando online! Ma torniamo all’organizzazione della vostra imminente vacanza. Sia che vogliate visitare gli splendidi luoghi di Tropea e dintorni, sia che abbiate in mente delle mete differenti, per non incorrere in spiacevoli sorprese è sempre molto importante pianificare e preventivare accuratamente il vostro soggiorno. Vediamo insieme passo passo in questa guida sintetica come fare. Documentati: Nella preparazione di ogni viaggio, soprattutto in quelli itineranti che si sviluppano su più settimane e che sono ambientati in contesti o in nazioni particolari è sempre utile acquisire quante più informazioni possibili prima di partire. Potete farlo sia tramite le classiche guide turistiche reperibili in qualunque libreria, sia tramite Internet. Oltre ai luoghi, alle città, ai paesi che visiterete è bene anche acquisire informazioni pratiche come: la moneta locale, la lingua, le ambasciate italiane sul posto, eventuali vaccinazioni, i numeri utili e così via. Prenota in anticipo: anche se sul web si trovano molte offerte last minute, nel periodo estivo è sempre consigliabile prenotare quanto prima possibile la propria vacanza, se possibile evitando quei momenti in cui, per ferie o ponti nazionali, si determina un innalzamento delle richieste. In questi casi, infatti, solo prenotando con largo anticipo si può avere la speranza di trovare disponibilità e prezzi abbordabili. Una volta dunque esserti informato e documentato sulle diverse opzioni di viaggio e dopo aver deciso la tua meta passa immediatamente alla prenotazione dell’eventuale volo e dell’alloggio. Programma gli spostamenti interni: se il tuo viaggio prevede degli spostamenti interni, il nostro consiglio è quello di acquistare prima dall’Italia tutti gli eventuali voli interni o i tragitti con treno, macchina o barca. In questo modo non solo risparmierai tempo e denaro ma avrai anche la certezza di avere tutte le tue tappe ben organizzate. Stipula un’assicurazione: nel caso di viaggi molto lunghi, costosi e impegnativi può essere utile stipulare un’assicurazione multirischio che possa rimborsarti nel caso in cui, per determinati imprevisti, non fossi più in grado di partire. Esistono tantissime assicurazioni, con coperture e modalità di attivazione differenti. Alcune garantiscono anche l’assistenza medica nel paese estero meta del viaggio e, in alcuni casi, coprono anche eventuali spese di rientro anticipato in Italia. Acquista in anticipo biglietti di musei o attrazioni: se visiti una città d’arte può essere utile acquistare su Internet i biglietti di ingresso alle principali attrazioni locali. In questo modo eviterai le odiose file che, soprattutto con la calura estiva, possono diventare davvero insopportabili. Buona vacanza a...

read more

Luoghi da vedere a Tropea e nei dintorni

Posted by on 10:23 AM in Guide | Commenti disabilitati su Luoghi da vedere a Tropea e nei dintorni

Luoghi da vedere a Tropea e nei dintorni

Famosa in tutto il mondo come la “Perla del Tirreno”, Tropea è un luogo magico, mix perfetto di arte, storia, culturale, gastronomia e di bellezze naturali, artistiche e monumentali. La città è il cuore pulsante della costa occidentale della Calabria nota come “Costa degli Dei” ed è tra i luoghi di villeggiatura e di mare più famosi d’Italia. Il noto tabloid inglese ” The Sunday Times”, ha addirittura eletto Tropea come la più bella spiaggia in Europa tra venti località balneari e turistiche. Ciò che rende unica Tropea è anche la sua posizione particolare, tra i Golfi di Gioia e di San Eufemia  a strapiombo su un mare cristallino e trasparente, con spiagge di sabbia finissima e, con alle spalle, una vegetazione florida e rigogliosa. Tropea e le zone limitrofe della costa calabra, sono ricche di luoghi di interesse sia dal punto di vista paesaggistico che storico e artistico. Secondo la leggenda la città venne fondata addirittura da Ercole che qui vi costruì uno dei suoi porti. Sia durante l’epoca greca che romanica Tropea godette di grande importanza e di grande prestigio soprattutto perché considerata come uno snodo commerciale e di comunicazione di massima importanza. La città venne poi conquistata dai Bizantini, dai Saraceni, dai Normanni e dagli Aragonesi. Ancora oggi, camminando nelle viuzze del centro storico della città, è possibile cogliere i segni di queste diverse dominazioni del passato che hanno influito notevolmente sullo stile artistico, monumentale ed architettonico della città. Proprio la ricchezza dei luoghi di interesse rende Tropea la meta ideale per chi vuole coniugare l’amore per il mare a quello per l’arte e la cultura. Come prima possibile tappa vi suggeriamo una visita alla Chiesa di Santa Maria dell’Isola, un antico santuario benedettino che sorge su di un isolotto di fronte alla città. Risalente a circa il 370 DC e restaurato in epoca gotica, il santuario è stato a lungo un rifugio per naviganti ed eremiti. Un tempo isolato dalla terra ferma, oggi il santuario è raggiungibile tramite una scalinata scavata nella roccia. Oltre all’edificio religioso, potrete ammirare lo splendido e rigoglioso giardino che circonda la Chiesa e potrete godere di un panorama mozzafiato che vi consentirà di scorgere in lontananza le Isole Eolie di Vulcano e Stromboli, nonché il profilo dell’Etna. Il Santuario è da molti considerato come il simbolo principale di Tropea. Per gli appassionati di arte e cultura consigliamo poi una visita alle numerose Chiese situate nel centro storico della città, come la Chiesa di San Francesco d’Assisi, di Santa Maria della Neve, dell’Annunziata e la celebre Cattedrale Normanna. Passeggiando tra gli antichi vicoli del nucleo storico potrete inoltre ammirare i palazzi nobiliari e le antiche dimore patrizie, alcune delle quali conservano ancora gli originari arredi. Da non perdere è una foto dei portali e delle facciate degli edifici più antichi con i tipici balconi settecenteschi e con le effigi delle case aristocratiche, ancora ben visibili. Altra tappa che vi suggeriamo è quella della Cattedrale di Maria Santissima di Romania: eretta in stile romanico e risalente al 1100, la Cattedrale conserva al suo interno l’effige sacra della Madonna di Romania, protettrice della città. Molto interessante è poi una visita alle antiche aziende agricole, in cui potrete gustare alcuni dei prodotti tipici del territorio come la celebre “cipolla rossa di Tropea” usata anche per composte e marmellate o...

read more

Cosa fare a Tropea e dintorni: sport, divertimento e attività ricreative

Posted by on 10:23 AM in Guide | Commenti disabilitati su Cosa fare a Tropea e dintorni: sport, divertimento e attività ricreative

Cosa fare a Tropea e dintorni: sport, divertimento e attività ricreative

Chi pensa che Tropea e la Calabria offrano solo la possibilità di prendere il sole e fare il bagno si sbaglia! Ricca di arte, storia, cultura, tradizioni e gastronomia Tropea, e la relativa costa occidentale della Calabria, offrono tanto da fare e da vedere. Le attività marine sono, ovviamente, le grandi protagoniste dello sport e dell’intrattenimento del posto ma a ciò si aggiungono anche altre possibilità come escursioni, passeggiate, gite in barca e percorsi archeologici e degustativi. La magia dei dispositivi mobili consente ora ai veri appassionati di sport di rimanere informati sui loro risultati sportivi preferiti e magari di giocare qualcosa di lato se le bellezze di Tropea non sono sufficienti. Naturalmente, c’è sempre il Snai codice promozionale 2017 per rendere la loro esperienza ancora migliore. Tra le principali attività vi suggeriamo una gita in barca lungo la costa, definita, non a caso “la costa degli Dei” per la sua incantevole bellezza. Chi vuole può approfittare anche di lezioni di snorkeling organizzate in genere nel tratto di mare tra Tropea e Capo Vaticano. Chi ama le passeggiate e le escursioni può invece programmare una gita lungo il promontorio di Capo Vaticano o un’arrampicata lungo la scogliera granitica ove potrete ammirare la “Palma nana”, una rara pianta tipica del posto. Chi è appassionato di immersioni non può perdere una nuotata sottomarina alla scoperta delle distese di Posidonia e della ricca flora e fauna locale o un’immersione all’interno della famosa “Grotta dello Scheletro”. Per chi alle attività sportive preferisce il divertimento ed il relax, consigliamo invece una passeggiata lungo Corso Vittorio Emanuele II, famosa per essere il cuore pulsante dello shopping, dell’artigianato e della movida notturna di Tropea: bar, localini tipici, boutique di lusso, negozi di artigianato e di souvenir, gioiellerie esclusive e ristoranti alla moda saranno la cornice perfetta delle vostre giornate in città. Camminando lungo tutto il Corso arriverete alla “Balconata”, un romantico belvedere da cui potrete scorgere “l’Isola Bella” e la baia sottostante con il suo mare azzurro e la sua incantevole spiaggia bianca. Tra i più rinomati bar, locali e discoteche del luogo ricordiamo “Coiba”. Situato a P.zza Vittorio Veneto, Coiba è uno dei principali e più frequentati bar del posto, ideale per un happy hour. Se cercate qualcosa di più romantico, niente di meglio che una cena al Lido Pascià Miramare ove potrete ascoltare ottima musica live. Per i più modaioli il Miramare è una location perfetta il sabato sera quando il locale si trasforma in una discoteca a cielo aperto. Altra discoteca molto gettonata è “Punta Cana” in località Riaci a circa 2 km da Tropea. Sempre in zona Riaci potete fare un salto al ristorante-pizzeria “Old Well” che dopo mezzanotte si trasforma in discoteca. Meta prediletta dai Vip è, invece, il “Casablanca” un locale all’aperto estremamente glamour ottimo per le serate notturne più modaiole. Famosissima è poi la “Suite” discoteca immersa nel verde nel cuore di Capo Vaticano. Altri locali molto frequentati del litorale sono il “Tropical Dream”, il “Maracatù” ed il...

read more

Gastronomia

Posted by on 10:22 AM in Guide | Commenti disabilitati su Gastronomia

Gastronomia

Nduja La ‘nduja, uno dei più famosi, se non il più famoso, prodotto tipico calabresi, probabilmente importato nella zona del Poro dagli spagnoli agli inizi del sec. XVII (viene infatti confezionato anche a Brattirò, Zungri e S. Gregorio), ma fra tutti il più famoso è quello di Spilinga. Si tratta d’una pasta, composta di grasso di scarto di maiale, macinato con crivelli a buchi stretti girati a mano, alla quale viene aggiunta polvere di peperoncino piccante nella proporzione di 200-250 gr. per Soppresara Come in tutta la calabria la Soppresara è un insaccato tipico e molto amato. La soppressata è fatta con carne bianca di maiale macinata a cui si unisce pepe nero (a grani) e sale e un “tocco di peperoncino”(lo sapete come siamo noi calabresi un tocco è relativo), macinate e fatte stagionare con metodi tradizionali, l’aggiunta del peperoncino ne accelera la stagionatura e aromitizza questo insaccato. Il Salame Il Salame chiamato in dialetto ‘a Satizza’ o ‘a Salsiccia’ forse uno dei prodotti più richiesto dai turisti e più amato dai locali. La preparazione è fatta con carne bianca di maiale macinata a cui si unisce pepe nero (a grani) e sale e un “tocco di peperoncino”(lo sapete come siamo noi calabresi un tocco è relativo), macinate e fatte stagionare con metodi tradizionali, l’aggiunta del peperoncino ne accelera la stagionatura. Il salame può essere degustato in vari modi, è preferibile tagliarlo a fette, e degustarlo come antipasto, e consigliato unirlo con i formaggi e il pane locale. Pecorino Monte Poro IL Pecorino di Monte Poro sicuramente il formaggio più famoso della zona e anche il più amato. Questo formaggio è fatto esclusivamente con latte di pecora, allevata biologicamente, nelle bellissime alture del Poro. Nella zona sono disponibili altre variazione di questo formaggio fattè con il latte di mucca o di capra, altrettanto gustoso. Ricotta La Ricotta buonissimo prodotto caseario, dopo il pecorino è il “formaggio” più famoso della zona, anche se la ricotta non è un vero formaggio. Nelle zone di Tropea la ricotta viene preparata con latte di pecora allevate nel monte Poro, ma sono disponibili varianti con latte di mucca e capra. Bomba di Tropea La bomba alla tropeana o alla calabrese è una conserva tradizionale. Molto tempo fa veniva preparata anche nelle case locali, oggi questa tradizione si è ormai persa, e la bomba di tropea viene prodotto solo da aziende alimentari. La Cipolla Rossa di Tropea La cipolla di Tropea sicuramente il prodotto più famoso e richiesto dai turisti e il più amato dai locali. Chi dice che sia afrodisiaca, chi dici che sia un elisir di giovinezza, il fatto sta che è fantastica. Nel nostro sito protete vedere come prepararla, e come apprezzarla....

read more

Itinerari

Posted by on 10:17 AM in Guide | Commenti disabilitati su Itinerari

Itinerari

Capo Vaticano Capo Vaticano è una località balneare del comune di Ricadi (VV) confinante con Tropea situata nella Costa degli Dei, molto popolosa di Villaggi e Hotel con ottimi servizi di animazione. Il promontorio di Capo Vaticano raggiunge un altezza massima di 124 metri ed è fatto di un granito bianco-grigio, studiato in tutto il mondo per le sue particolarità geologiche. Isola di Tropea Sopra lo scoglio di S. Leonardo, simbolo di Tropea, sorge la piccola chiesa di S. Maria la cui origine è incerta.A causa dei danni provocati dai terremoti e dalle incursioni turche subì diversi rifacimenti, che ne modificarono completamente l’aspetto originario. Isola Eolie Le Isole Eolie prendono il loro nome dal Dio Eolo, sono sette e disseminate lungo la costa nord orientale della Sicilia, sparse come a formare una grande y di cui Vulcano è l’estremità più bassa ed Alicudi e Stromboli le due punte rispettivamente più a ovest e più a est. Pizzo Calabro Centro peschereccio e balneare situato a picco sul mare in una pittoresca posizione lungo la costa del golfo di S. Eufemia. Sorta nell’alto medioevo secondo alcune fonti sul sito dell’antica Napitum, è rinomata per i gelati artigianali(come il famosissimo tartufo di pizzo) ed anche per gli spaghetti al nero di seppia serviti nei numerosi ristoranti. Scilla Scilla sorge arroccata alle pendici di un promontorio roccioso appena all’imboccatura dello stretto di Messina e che divide due seni di mare,(Marina Grande e Chianalea) verso la quale le case scendono a gradinata e alla cui estremità del promontorio si apre il porticciolo che ospita le ormai poche spatare, particolari barche per la pesca dello spada e sovrastato dalla mole del castello di età altomedievale di proprietà dei Ruffo di Calabria. Bagnara Calabra Bagnara Calabra si trova al centro della Costa Viola, tra due colline a strapiombo sul mare, le due colline lo incastonano all’interno della montagna formando un anfiteatro naturale, in queste colline a strapiombo sono stati creti dei terrazzini dove vengono coltivati i vigneti. Sant’Elia Sant’Elia detto anche “Il balcone sullo Stretto di Messina”. Dalla sua cima è possibile vedere: l’imbocco nord dello Stretto di Messina nel tratto dove si trova il punto più vicino tra le due sponde, punta Pezzo (Villa San Giovanni) e Capo Peloro (ME), si vedono anche i due piloni del vecchio elettrodotto e i duevulcani attivi, lo Stromboli e l’Etna. Reggio Calabria Reggio Calabria è la prima città calabrese per antichità, estensione geografica e numero d’abitanti. E’ disposta in modo lineare lungo la costiera calabra dello stretto di Messina, ha un aspetto regolare e moderno e una città che si può considerare nuova, infatti, è stata ricostruita dopo il violente terremoto del 28 dicembre del 1908 che distrusse anche Messina. Vibo Marina Graziosa cittadina costiera sviluppatasi ai piedi del monte Castelluccio, nella baia di Santa Venere, dopo la costruzione del nuovo porto (inizio lavori 1861), l’approdo più sicuro ed attrezzato esistente tra Salerno e Reggio Calabria. La sua storia è legata al mare ed alle antiche strutture portuali di età greca, romana e medioevale in gran parte identificate più a sud dell’attuale Vibo Marina Bivona-Trainitil zona di alto interesse per l’archeologia costiera e marina. Briatico Tappa obbligatoria è Briatico con il suo splendido lungomare adagiato sul primo gradino di questa splendida costa terrazzata, variopinta ed esclusiva. L’ormai famosissimo...

read more